BIBIANA REYNOSO

BIBIANA REYNOSO  Direttore artistico e maestra di  Bairestango a.s.d

Bibiana Reynoso, nasce a Buenos Aires. Si diploma come danzatrice classica al “Teatro Colòn” della Capitale argentina, entrando anche nel Corpo di balli dello stesso Teatro.

Selezionata dal grande Maurice Bejart, si perfeziona sotto la sua direzione al MUDRA INTERNATIONAL (Centre de perfectionnement et de recherche des interpretes du spectacle) di Bruxelles; con lo stesso Bejart partecipa al Festival di Sigma (Bordeaux), al Festival Danza Europa (Venezia), al XIX Festival du Marais (Paris) ed a quelli di Pistoia, Huy e Turnhot.

Si avvicina al Tango avendo già alle spalle una carriera ricca di esperienze artistiche, sia nel campo della danza classica che in quella contemporanea; si perfeziona nel Tango Argentino con i più grandi Maestri, tra i quali: Gustavo Naveira e Giselle Anne, Chicho Frumboli ed Eugenia Parrilla, Julio Balmaceda e Corina de la Rosa, Mingo Pugliese, Osvaldo Zotto e Lorena Ermocida, Roberto Herrera e Vanina Billous, Valencia Batiuk, Luciana Valle, Alejandra Mantiñan, Natalia Games e Gabriel Angiò.

E’ stata, per diversi anni, danzatrice solista della Compagnia “Danza Prospettiva” diretta dal prestigioso coreografo Vittorio Biagi, danzando in gran parte dei suoi balletti ed ospite nelle Compagnie “Balletto di Roma”; “I Danzatori Scalzi”, di Patrizia Cerroni; “Momix”, di Moses Pendleton; “Invito alla Danza”; il “Balletto Contemporaneo”, di Bob Curtis; “Euroballetto”; “Balletto Contemporaneo”, di Renato Greco; “Teatro Fantastico di Buenos Aires”; “Garua Tango Ensemble”; “Four for tango”.

Ha partecipato ai prestigiosi Festival di Spoleto, Nervi, Taormina, Torre del Lago, Benevento, Milano, Venezia, all’ ”Olimpic Arts Festival” di Seoul ed al “Romatango Festival”.

Ha partecipato, inoltre, a numerose tournée in Italia, Marocco, Senegal, Malaysia, Portogallo, Messico, Stati Uniti, Argentina, Emirati Arabi, Francia, Svizzera, Austria.

Questo grande bagaglio di esperienze l’ha portata, come Maestra, a sviluppare una particolarissima ed apprezzata didattica in continua evoluzione, seguendo l’obiettivo di condurre l’allievo nell’affascinante ed infinito linguaggio corporeo del tango, analizzandone tutti gli aspetti: connessione e comunicazione della coppia, struttura, elementi tecnici, combinazioni partendo dall’improvvisazione, dinamiche ed interpretazione musicale, tutto ciò in maniera destrutturata e progressiva per realizzare un tango personale e creativo

Attualmente e’ il direttore artistico, coordinatore ed svolge regolare attività didattica nella Associazione Bairestango a.s.d presso Il Giardino del Tango e  presso Fuego Latino Roma, sempre continuando a svolgere seminari ed esibizioni in Italia e all’estero.

Dal 2005  svolge collaborazione artistica e professionale con il maestro e ballerino argentino Mariano Navone, con il quale, si e’ esibita in spettacoli e festival e tenuto corsi regolari, seminari, lezioni tematiche, workshops ecc.

Collabora regolamente in workshops con il maestro Pablo Veron.

 

 

MARIANO NAVONE

Ballerino e bandoneonista Argentino. Si diploma in “Musicologia del Tango”, con il Maestro Domingo Federico; in “Las Artes del Tango”, con l’avallo della Associazione Carlos Gardel.

Nel 2004 e nel 2007 vinse il Campionato Nazionale di Tango nella categoria “scenario”, classificandosi finalista per il Campionato Mondiale di Tango della Città di Buenos Aires.

Ha collaborato e fatto diversi stage presso: la associazione di “Tango Action” a Venezia, “Tangology” a Londra, “Argentiinalaisen Tango Koulu” a Helsinki,”Accademia di Danza” di Alessia Russotto” a Palermo,”Bairestango” , tra altri.

Nel 2012 ha realizzato una tourné per Bulgaria, Olanda e Norveggia dove a riscosso un grande successo.

Di recente insieme alla cantante uruguaiana Ana Karina Rossi fece uno spettacolo all’Aquila in omaggio ai ottant’anni del poeta uruguaiano Horacio Ferrer, insieme all’orchestra sinfonica dell’Abruzzo.

Attualmente svolge attivita’ didattica nella associazione Bairestango.

 

 

SEBASTIAN DE LA VALLINA

Bailarín y maestro de tango, violoncelista y compositor.

En 1992 comienza su camino con la danza con los mejores “milongueros” y bailarines de Rosario y Buenos Aires.

Ha tenido compañeras  gran talla, tales como :

Moira Castellano, Yamila Ivonne y Mariana Dragone.

En sus cursos prevalecen la organicidad y economía de movimiento tanto como la sensibilidad y registro musical, estimulando la investigación y el desarrollo del propio estilo.

Con un perfil de búsqueda y de constante curiosidad por la renovación, así como la integración y suma de los elementos nuevos, a la esencia más radical e histórica del tango.

Muchos grandes profesores y bailarines de hoy se han formado con él: Martín Maldonado y Mauricio Ghella, Mabel Rivero, Martín Lorenzo, Miguel Pires y Natalia Grillo, Laura de Altube, María Muñoz, Lucho Ratti,  Patricia “Pata” Rigatuso, entre muchos otros. Actualmente está realizando la su 11va gira en Europa.

Junto a Gisela Navonit idean  y realizan el Impro-tango: encuentro de dos días en donde se mezcla y comparte información de diferentes disciplinas, especialmente de la danza, que pueda aportar entendimiento y  sensibilidad en el tango.